Grandi Classici della pasticceria francese : Lezione a Parigi 8 maggio.

Dopo il  successo di croissants e pain chocolat, eccomi qui con le amiche fedeli e anche qualche nuova partecipante che mi lancio in una nuova avventura.

Una Lezione dedicata  ai 2 grandi Classici Francesi: Paris Brest e Fraisier.

 

Il Paris-Brest : è stato inventato in onore della corsa ciclistica Paris-Brest del 1905.

Questo dolce  buonissimo è a base di crema praliné  e pasta choux ha la forma di una ruota di bicicletta.

Esiste in Francia in versione torte vere e proprie, paste individuali e pasticcini.

 

Durante questa lezione (pratica ovviamente come quella di croissant) le mie gentili partcipanti hanno scoperto tutti i segreti della capricciosa pâte à choux (pasta di bigne) 

e hanno fatto loro stesse la crema Mousseline praliné

Fraisier (si legge Fresiè) è un must classico della pasticceria Francese, una torta al gusto delicato di crema mousselin e fragole con soffici strati di pan di spagna.

In Francia esistono centinaia versioni di questa torta: si puo fare con la crema al pistacchio oppure con la mousse di vaniglia, un semifreddo, crema al mascarpone, aggiungere il basilico, la menta...

Noi abbiamo fatto una versione classica, e poi a casa ognuna potrà sbizzarirsi a modo suo (una piccola precisione il wischi sulla foto è per la bagna del pan di spagna)

Fraisier pero va benissimo con lo Champagne... e si una piccola ricompensa dopo tutti sforzi ci vuole.. A casa si riparte con un fraisier e 4 Paris-Brest a testa

Due parole sulla cuccina: non è quella professionale dell'altra volta, ma è molto più spaziosa e luminosa .

 

Un po di casini con i forni, perché uno solo era professionale, gli altri un po come i forni d'appoggio, menomale che le ho tetsati qualche giorno prima, ma in fondo è un  po come a casa, mica tutte abbiamo i forni professionali (io per esempio no).

 

La cuccina si trova in un posto comodissimo da raggiungere vicino la metro ed anche era facile trovare un parcheggio, insomma un bel locale anche questo.

Un ringraziamento particolare al marito di Olga per le splendide foto. Infatti ci siamo sentite un anche po modelle e non solo pasticciere...

Écrire commentaire

Commentaires : 0